25-05-2016
TUTTO PRONTO PER IL 23° TROFEO ZAGNI A ROBBIATE -  Pausa per prendere fiato dopo tre impegni consecutivi finita ed è tempo di ritornare subito in sella domenica prossima, 29 maggio. Il Team Alba Orobia Bike ospita e organizza la quarta prova del circuito Assobike 2016. Appuntamento dalle 10 con la prima gara sul tracciato della frazione Sernovella del comune lecchese, sicuramente tra i più tecnici di tutto il circuito. Dopo l’appuntamento del 15 maggio a Bosisio Parini presso il parco dell’Istituto La Nostra Famiglia in provincia di Lecco organizzato dalla U.C. Costamasnaga, il circuito di mountain bike interprovinciale (Sondrio, Lecco, Como) riservato alle categorie dei “Giovanissimi” (7/12 anni ) rimane ancora in territorio lecchese. Circuito arrivato al giro di boa dato che poi proseguirà con le due “tappe alpine” di luglio a Lanzada e Valdidentro.
 
09-05-2016
Una bella scoperta. La seconda prova dell’Assobike, per la prima volta a Mantello in Valtellina grazie alla regia dell’associazione E’Valtellina-Pedale Morbegnese, ha visto protagonisti 120 ragazzi di 15 società impegnati lungo il tracciato di gara allestito nella zona del campo sportivo del paese. Se l’inizio è stato questo, ci sono già le premesse per ripresentare la stessa manifestazione anche il prossimo anno probabilmente con qualche aggiornamento soprattutto sulla logistica e, quindi chissà quali altre belle sorprese ci riserverà il futuro. Lo scopriremo tutti insieme. Come Tovo Sant’Agata anche Mantello ha incoronato i suoi re e le sue regine: Dario Clementi (Valdidentro) e Eleonora Canclini (Bormiese) tra i G1 del 2009; Lorenzo Rocca (Valdidentro) e Sabrina Martinelli (Grosio) nei G2; Angelo Manganini (Alba Orobia Bike) e Cristina Trabucchi (Valdidentro) nei G3; Simone Motta (Valdidentro) e Alice Saligari (Melavì Focus Tirano) nei G4; Federico Forlani (Cassina de Bracchi) e Viola Simonini (Valdidentro) nei G5 e infine Ivan Franzini (Grosio) e Benedetta Brafa (Melavì Focus Tirano). Nella classifica per società secondo successo consecutivo per l’armata dei campioni uscenti del Valdidentro che puntano apertamente alla riconferma del titolo, argento per i biancorossi del Cassina de Bracchi e terza posizione per il Talamona Sport Team. Apprezzata l’esibizione dei più piccoli appartenenti alla categoria G0, l’Assobike non si ferma ma è già alta l’attesa per la terza prova in programma domenica 15 maggio a Bosisio Parini in provincia di Lecco. (ac)
 
06-05-2016
Finalmente, Assobike! Battesimo avvenuto domenica scorsa con la prova classica di Tovo Sant’Agata, con il Melavì in cabina di regia, per il circuito dedicato ai giovanissimi della mountain bike. Un successo di partecipazione, oltre 150 ragazzi, 18 società schierate, presenze da diverse zone della Lombardia. Tempo clemente che nonostante il temporale all’alba non ha riservato pioggia nel momento delle gare. Organizzazione oliata e perfetta quella del Melavì Tirano Bike che ha deliziato tutti con gli unici e insuperabili chiscioi. Gare ad alto contenuto agonistico, dalla G1 alla G6, con tante conferme e molte novità come succede sempre a ogni inizio di stagione. Valdidentro Bike Team che è ripartito subito da leader come aveva lasciato la stagione scorsa nella classifica per società, argento per il Cassina de Bracchi di patron Biffi e terza posizione per l’Alba Orobia Bike. A livello individuale i primi leader della classifica sono Brian Borgonovo (Triangolo Lariano) e Nina Trabucchi (Valdidentro Bike Team) nei G1 7 anni classe 2009; Lorenzo Rocca (Valdidentro Bike Team) e Alessia Ciaponi (Talamona Sport Team) nei G2; Angelo Manganini (Alba Orobia Bike) e Cristina Trabucchi (Valdidentro Bike Team) nei G3; Davide Clementi (Valdidentro Bike Team) e Alice Saligari (Melavì Tirano Bike) nei G4; Federico Forlani (Cassina de Bracchi) e Viola Simonini (Valdidentro Bike Team) nei G5 e, infine Ivan Franzini (Grosio) e Benedetta Brafa (Melavì Tirano Bike) nei G6. Calendario Assobike intenso che non si ferma e non ammette pause a maggio: domenica è già tempo della seconda prova, ancora in Valtellina a Mantello. Una gara inedita mai affrontata in passato fortemente voluta dalla locale amministrazione comunale con la collaborazione dell’associazione E’Valtellina Pedale Morbegnese. Partenza alle ore 10 in zona campo sportivo del paese, percorso di gara già tracciato e percorribile e … come sempre, spettacolo assicurato!!! Forza ragazzi. (ac)
 
01-02-2016
ASSOBIKE 2016 PRONTO IL CALENDARIO: 8 APPUNTAMENTI TUTTI DA VIVERE!!! - Non ci sono più dubbi. La macchina organizzativa del Circuito Assobike é al lavoro per allestire la diciannovesima edizione del circuito interprovinciale di mountain bike riservato ai giovanissimi tra i 7 e i 12 anni d'età. Otto le prove come l'anno passato e tre mesi di attività che si preannunciano intensi. Maggio ricco di appuntamenti. Si inizia già il primo giorno del mese con la tradizionale prova i Tovo Sant'Agata curta dal Melavì Tirano Bike; una settimana dopo sarà invece il turno di una new entry: ancora in Valtellina ma stavolta si farà rotta su Mantello per la prova organizzata dall'associazione E' Valtellina-Pedale Morbegnese. Domenica 15 sarà Bosisio Parini la capitale della mountain bike con la gara curata dall'Uc Costamasnaga. Fine mese caratterizzato il 29 della trasferta a Robbiate in casa del Team Alba Orobia. Due le prove dell'Assobike 2016 in programma a
luglio: domenica 3 la prima tappa alpina a Lanzada sulle rive del Lanterna; due settimane dopo il 17 si salirà fino in Valdidentro per la sesta prova di quest'nno. Chiusura a settembre con le ultime due gare: domenica 4 a Cassina Amata di Cantù e gran finale domenica 18 a Talamona con l'ultima delle otto prove e la premiazione del circuito. Definite anche le date del campionato regionale e dell'unica prova valida per il Trofeo Lombardia. Domenica 24 luglio le maglie di campione regionale saranno assegnate al parco Vivo di Casatenovo al termine della gara curata dall'Us Cassina de Bracchi, domenica 11 settembre in Valtellina e in sede ancora da definire si svolgerà l'unica gara del Trofeo Lombardia 2016. (ac)